Butti e Brambilla campioni skyrunning lombardi al Canto

Bis di Martina nella Verticanto

Due giorni molto intensi a Carvico (Bg) nello scorso fine settimana con la tradizionale Sky del Canto e il vertical Verticanto Oxybum. La Sky (22 km, 1.200 m D+) valeva anche per l’assegnazione del titolo regionale Fisky. Il successo è andato a Stefano Butti (OS Valmadrera) in 1h46’24’’ su Luca Carrara (Team Mammut LV, 1h46’32’’) e Davide Invernizzi (CA LIZZOLI, 1h47’02’’). Al femminile successo della local Martina Brambilla (Carvico Skyrunning ASD, 2h08’08’’) su Barbara Bani (New Athletics Sulzano, 2h10’25’’) e Cristina Sonzogni (Altitude Race, 2h18’00’’). Prologo il sabato con la Verticanto Oxybum, gara di sola salita con 400 metri di dislivello su 2,5 km di sviluppo. Bis di Martina Brambilla tra le donne in 21’04’’ su Giovanna Cavalli (Bergamo Stars Atletica) e Daniela Gilardi (SEV Valmadrera), mentre tra gli uomini si è imposto Paolo Poli (La Recastello) in 17’07’’ su Danilo Bosio (La Recastello) e Gabriele Poggi (Cambiaso Risso).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.