Brunod-Reichegger campioni italiani

I quattro atleti dell'Esercito dominano la due giorni dell'Alpago

Dennis Brunod e Manny Reichegger vincono al fotofinish sulla coppia Trento – Eydallin una gara molto combattuta su un percorso riveduto a causa delle condizioni poco stabili del manto nevoso. Alla partenza Guido Giacomelli prende il comando seguito dai quattro dell’Esercito e dal suo compagno Lorenzo Holzknech. Le  tre squadre saranno appaiate sino alla terza salita, sullo "schenon di Cima Vacche", quando Giudo è costretto a cedere il passo per aspettare il compagno attardato. L’ultimo cambio pelli favorisce la coppia Trento- Eydallin che ripartono in leggero vantaggio, ma Brunod riesce a riprenderli seguito da Manny. Sul traguardo giungono per primi Eydallin e Brunod che attendono i compagni, sarà Manny con un colpo di reni che decreterà la vittoria di coppia per pochi centimetri. In campo femminile, la coppia Martinelli – Pedranzini non ha avversarie vincendo la gara in 2.22.18 e classificandosi tredicesime assolute. Seconda posizione per Corinne Clos e Silvia Rocca, terze Annemarie Gross e Maddalena Wegher.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.