Biella-Oropa, la carica dei 400

Vittorie di Marzena Micheska e Ihoussaine Oukhrid

400 atleti al via della trentottesima edizione della Biella-Oropa. Giornata caldissima che ha condizionato le prestazioni cronometriche. Senza storia la prova femminile, con Marzena Micheska al comando dall’inizio alla fine; con lei sul podio Maura Rinaldo staccata di 3’28”, con terza Viviana Velatti a 4’48”. Più combattuta la gara maschile, con il testa a testa iniziale tra Ihoussaine Oukhrid e Fabio Mascheroni che si è risolto solo negli ultimi chilometri con l’attacco nel tratto durissimo delle ‘Cave’ di Oukhrid che è riuscito poi a chiudere con soli dieci secondi su Mascheroni, pagando nel nel tratto in pavè del Preto delle Oche. Completa il podio il giovane ventunenne Francesco Puppi a 1’50” dal vincitore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.