Atomic Atlas

Freeride mountaineering Made in Altenmarkt

La Casa di Altenmarkt è famosa per il reparto racing legato allo sci alpino. Negli ultimi anni, coerentemente con il trend internazionale che vede crescere il mondo del backcountry, anche Atomic ha iniziato a strizzare l’occhio a quanti abbinano le pelli alla sciolina. Ecco così nascere Atlas. Sviluppato dall’ex discesista Daron Rahlves, il freeride mountaineering austriaco spicca per i notevoli valori di portanza. Forte di una larghezza sotto al piede di 115 mm nella misura 182 cm, è caratterizzato da una sciancratura di 140/115/122 mm su 182 cm e da un raggio di 22 m (182 cm). Marcato rocker in punta. L’anima in legno si abbina a inserti in titanio con funzione anti torsione. E’ disponibile nelle lunghezze 182 e 192 cm con pelli sagomate dedicate. Il peso, vicino più a un attrezzo da freeride che non da ski-alp, si attesta a 2.050 g (182 cm) oppure 2.250 g (192 cm).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.