Assegnati i titoli europei ultra in Francia

In Spagna tappa sky delle World Series

Sabato pieno per Migu Run Skyrunner World Series.

ODLO HIGH TRAIL VANOISE – A Val d’Isère in programma la gara di 68 km e 5.400 metri di dislivello che vale per il circuito ultra e assegna i titoli europei. Affermazione per lo spagnolo Luis Alberto Hernando in 8h17’05”, davanti al francese Aurélien Dunand-Pallaz in 8h31’04, con bronzo per il russo Dmitry Mityaev in 8h43’10”, quarto lo svedese Andre Jonsson, quinto il peruviano Remigio Huaman. Al femminile vittoria della statunitense Megan Kimmel in 9h46’05”, davanti all’olandese Ragna Debats 9h52’10” (dunque nuova campionessa europea) con la svedese Mimmi Kotka in 10h30’21” a completare il podio. Quarta un’altra atleta a stelle e strisce, Hillary Allen, quinta la ceca Michael Mertova; settima Francesca Canepa, decima Katia Fori.

BUFF EPIC RUN – A Barruera in Spagna, quinta prova World Series sky: 42 km, con 3.200 metri di dislivello positivo. Successo di Eugeni Gil Ocaña (4h08’24’’), davanti ad Aritz Egea (4h11’52”) in una sfida catalano-basca. Sul terzo gradino del podio il francese Adrien Michaud (4h16’47’’). Soluzione in volata al femminile con Oihana Azkorbebeitia Urizar che si impone su Celia Chiron: 5h07’28” il tempo della vincitrice, 5h07’54’’ quello della della francese; quindi la spagnola Laura Sola de Miguel in 5h10’23’’.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.