Aspettando la Limone Extreme

Venerdi' il Vertical notturno, domenica la gara di 23,5 chilometri

Tutto pronto per la Limone Extreme del prossimo fine settimana che decreterà i campioni assoluti Fisky. Ad aprire le danze sarà il tanto atteso Vertical in notturna con partenza alle 19 dal centro di Limone (Bs) e arrivo cima Mughéra. Messe in archivio gara e festa, la domenica sarà la volta della prova principe: 23.5 chilometri di vero skyrunning con un dislivello di 2.451 metri e partenza – arrivo nella suggestiva location di Lungolago Marconi. Ad attendere i migliori interpreti della specialità e i numerosi appassionati desiderosi di cimentarsi su questo spettacolare anello disegnato tra i comuni di Limone, Riva del Garda e Ledro, un’organizzazione impeccabile che non ha lasciato nulla al caso. «Le iscrizioni stanno andando bene – ha confermato Giovanni Fedrici del comitato organizzatore -. Da parte nostra riteniamo di avere lavorato nel migliore dei modi ascoltando i consigli fornitici dalla federazione e, a livello tecnico, affidandoci a un direttore gara di altissimo livello come Fabio Meraldi». E se i montepremi sono sicuramente all’altezza di una finale di campionato italiano, in serbo per i non premiati vi sono delle sorprese graditissime: «A noi interessano i big, ma anche gli amatori che poi sono il vero polo ‘sky’ – ha continuato Fedrici -. Per questo abbiamo pensato a degli accattivanti gadget iscrizione e a dei premi a sorteggio di altissimo valore: Il Park Hotel Imperial metterà in palio un weekend ‘tutta salute’ a estrazione tra le donne non premiate. La Blu Hotel’s offrirà due weekend in uno dei suoi 20 hotel a scelta. Questo premio verrà sempre estratto a sorte tra i concorrenti (maschili) non premiati che abbiamo però corso entrambe le gare». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.