Approvato il calendario Ismf 2011/12

Sono state cambiate solo alcune date

A Barcellona, lo scorso week end, si è riunita l’assemblea generale dei 18 stati membri per eleggere il nuovo direttivo Ismf. Una volta in carica,  Mariotta ed il suo team si è messo subito al lavoro per mettere giù le linee guida per affrontare gli adempimenti immediati e deliberare su argomenti all’ordine del giorno. Tra questi il calendario Ismf della prossima stagione. Si è cercato di raddrizzare la criticità di eventi concentrati su due mesi, questo il calendario definitivo:
Andorra inaugurerà la stagione il 21 e 22 gennaio con un vertical e un’ individuale. A febbraio, a Pelvoux in Francia, dal 4 all’11 febbraio sarà tempo dei campionati Europei. Ci si sposta quindi in Italia con un fantastico trittico. Si inizia in Sicilia sull’Etna il 24 e 25 febbraio con un vertical e l’individuale, per spostarsi in Trentino, e precisamente nei Lagorai, con l’individuale di Cima d’Asta il 3 di marzo, per finire in Alto Adige in Val Martello con un’altra individuale il 25 marzo. Quindi gran finale a Tromsoe in Norvegia il 14 e15 aprile con una sprint ed un’individuale che si preannuncia di gran spettacolo. Sembra infatti che la sprint sarà organizzata direttamente nelle colline dietro la cittadina norvegese.
Da segnalare che il 28 e 29 gennaio negli Usa in Colorado a Crested Butte saranno organizzati i campionati nord Americani e del Pacifico, una sorta di campionati Panamericani. Hanno già dato la loro adesione paesi come Cina, Iran, Giappone, Korea del Sud, Cile, Argentina, Canada e America.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.