Anton Palzer salta la Mountain Attack 2018

Il tedesco ha vinto l'ultima edizione della gara di Saalbach

Anton Palzer ©ISMF

Appena domenica, parlando con Miky Boscacci della sua presenza alla prossima Mountain Attack, il nome del rivale più temibile era quello di Anton Palzer. Il tedesco aveva espresso qualche dubbio sulla sua presenza a Saalbach, ma l’anno scorso aveva vinto con record, è sulle locandine dell’edizione 2018, è uomo Red Bull, uno dei principali sponsor della manifestazione. E in più, è in gran forma: solo il giorno dell’Epifania ha vinto la prova del Pinzgau-Trophy a Leogang, sempre in Austria, anche quella in pista. Insomma ha la gamba come ha dimostrato nella vertical di Coppa del Mondo in Cina. Già la Coppa del Mondo, quella overall è il suo obiettivo stagionale e allora massima attenzione sulle prossime tappe. E niente Mountain Attack, come ha scritto in un post lunedì sulla sua pagina Facebook.