Anton Palzer entra nel Team Dynafit

Il ventunenne tedesco tra gli emergenti nello ski-alp

Con l’arrivo del nuovo anno Dynafit arricchirà la propria squadra corse con Anton Palzer. Il ventunenne originario della Baviera è considerato l’astro nascente dello ski-alp internazionale. Il giovane tedesco condivide appieno la filosofia speed-up Dynafit, praticando in inverno lo scialpinismo e partecipando in estate alle gare internazionali di trail running.
«La montagna. Sempre. Tutto l’anno!». La risposta di ‘Toni’ è lapidaria a chi gli chiede quale sia la propria passione. Figlio d’arte (anche il padre è stato un atleta di successo) ha imparato a sciare a tre anni, a sette ha affrontato il suo primo tour con sci e pelli, e a sedici ha sorpreso tutti conquistando il titolo di campione nazionale di scialpinismo, nella categoria Cadetti. Tra i più importanti successi conquistati spiccano le due vittoria in Coppa del Mondo nel 2011 e nel 2012 (categoria Junior), la conquista di due ori e un argento durante i Campionati Mondiali del 2013 a Pelvoux, in Francia, e i due titoli di Campione Europeo nella categoria Espoir (Under 23). Nella passata stagione, oltre ad essersi piazzato più volte fra i primi cinque, ha conquistato il suo primo podio in Coppa, concludendo la stagione al sesto posto assoluto.

SUL PODIO ANCHE NELLA CORSA – Dallo scialpinismo in inverno, alla corsa in montagna durante l’estate: l’atleta di Ramsau ha coltivato sin da bambino una grande passione anche per il trail running, coronata dai primi successi a livello internazionale. Nel 2012 in Turchia ha conquistato la medaglia di bronzo ai Campionati europei di corsa in montagna, categoria Under 20 e un anno dopo si è laureato campione nazionale tedesco, sempre per la categoria Under 20.
Il Dynafit Race Team avrà quindi a disposizione un atleta in grado di far brillare anche in estate il leopardo delle nevi. Oscar Angeloni, ex direttore agonistico della nazionale italiana di scialpinismo, e dal primo novembre entrato nell’orbita Dynafit come responsabile atleti ed eventi, è entusiasta di questa collaborazione: «Anton è un atleta ambizioso e sempre focalizzato sull’obiettivo, con una marcia in più rispetto a molti avversari – afferma Oscar – non ha paura dei terreni ripidi, né in salita, tanto meno in discesa, dove si avvale di una tecnica eccellente. Un giovane di talento, a cui non manca la voglia di emergere».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.