Anteprima: arriva il Procline di Arc’Teryx

Un nuovo scarpone da scialpinismo touring firmato da Federico Sbrissa

Da qualche giorno circola un’interessante novità sul web: si tratta del nuovo progetto Procline di Arc’Teryx, azienda canadese nota in Italia principalmente per l’abbigliamento tecnico. Con qualche settimana di anticipo rispetto al lancio previsto per ISPO 2016 di fine gennaio, vi sveliamo le prime informazioni su questo nuovissimo scarpone da scialpinismo touring, che segna l’ingresso in questo segmento di Arc’Teryx e presenta alcuni aspetti piuttosto interessanti. È infatti il primo ad offrire una rotazione laterale del gambetto (23°/12°) oltre alla consueta oscillazione antero-posteriore (75°). L’azienda di Vancouver presenta il suo Procline come un mix tra lo scarpone in plastica da scialpinismo e lo scarpone da alpinismo tradizionale.

Dietro a questo progetto, che scopriremo nel dettaglio all’ISPO e che farà parlare di sè nell’edizione 2017 della nostra Buyer’s Guide, c’è know-how italiano che più non si può (poteva essere diversamente?). Il padre del Procline è infatti Federico Sbrissa, responsabile da qualche anno della linea footwear di Arc’Teryx. «Vogliamo garantire massima libertà di movimento nei tratti misti e migliorare la sensibilità nella guida delle pelli sui traversi più tecnici, senza tralasciare rigidità e precisione nei tratti di discesa ripidi e tecnici».

Un prodotto ambizioso, che si rivolge sicuramente ad una fascia molto tecnica di pubblico. Dotazione da fuoriserie: scafo in Grilamid, doppio gambetto a scelta o in Grilamid (versione Lite) o in carbonio (Carbon Lite), meccanismo di chiusura a due leve ergonomico e molto immediato, suola in Vibram, inserti attacchino originali Quick step-in, tanta leggerezza. È infatti disponibile nella versione Carbon Lite (1.190 grammi a scarpa nella misura 27.5 – 730 euro), Carbon Support (1.260 gr a scarpa nella misura 27.5 – 700 euro), Lite (1.190 gr nella misura 27.5 – 580 euro) e Support (1.260 gr nella misura 27,5 – 550 euro).
A breve ulteriori informazioni: sulla pagina Facebook di Skialper il video di presentazione che ci ha fornito l’azienda.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.