Anche Michele Boscacci al Winter Weekend Crazy

Ecco un'intervista al forte scialpinista valtellinese

Il countdown è cominciato e le previsioni meteo che danno una domenica baciata dal sole sono incoraggianti in vista della seconda edizione del ‘Winter Weekend Crazy Idea’. Dopo il successo 2011 questo raduno internazionale di scialpinismo vedrà la partenza di alcuni big di caratura mondiale come  Matheo Jacquemoud, Valentine Favre, Alexis Sevennec e Michele Boscacci. In vista di questa prima assoluta abbiamo incontrato e intervistato quest’ultimo che, lo scorso anno, diede spettacolo con un assolo che diede ‘il là’ a un successo ricco di soddisfazioni.

«Il Winter Weekend di Crazy Idea mi sembra un’ottima iniziativa e per questo vi prenderò parte – ha esordito lo stesso Boscacci -. La festa di venerdì sera presso lo showroom Crazy di Castione sarà una bella occasione per rincontrarsi, fdivertirsi e vedere i video più belli della passata stagione…. Poi, domenica, tutti allo Stelvio a testare gambe, prodotti e condizione».

La stagione è alle porte, quali sono i tuoi obiettivi?
«Questo sarà il mio ultimo anno da espoir. Anche se non ho ancora guardato con attenzione il calendario, mi piacerebbe prima di tutto restare nella squadra azzurra per poi potere puntare a un buon mondiale. Nei miei programmi c’è anche una Coppa del Mondo che sembra essersi rifatta il look e si preannuncia ancora più spettacolare. Impegni permettendo mi piacerebbe prendere parte ad alcune classiche come il Sellaronda; se per la Mountain Attack la concomitanza con la Valle Aurina mi impedirà di essere al via, a fine stagione ho già preventivato di essere al Mezzalama».

Un’agenda a dir poco densa di appuntamenti… Sei pronto?
«Rispetto allo scorso anno sono un poco in ritardo di condizione, ma è una cosa voluta. L’obiettivo è arrivare al top nella settimana dei mondiali, per questo ho ritardato le prime uscite con gli sci privilegiando la MTB in estate e camminate con bastoncini o gli allenamenti con skiroll in autunno».

Domanda che tutti vorrebbero farti: con Robert Antonioli passato all’Esercito con chi farai coppia?
«Difficile dirlo. Mi piacerebbe correre con lui non solo perché lo ritengo un fortissimo atleta, ma perché siamo amici e tra noi c’è sempre stato un ottimo feeling. Sono però consapevole che la scelta di non essere nuovamente al mio fianco non dipenderà solo da lui, ma anche dalle necessità del suo team. Beh, io comunque sono convinto di una cosa: l’importante è riuscire ad andare forte, poi quando sei in forma un socio lo si trova sempre… Già se quel socio è pure un amico, tanto di guadagnato».

Torniamo alla stagione  2011/2012. Più grande soddisfazione e più rande amarezza…
«Premesso che sono convinto di avere portato a termine una bella stagione, direi che la soddisfazione più grande me l’ha data vincere il Sellaronda. Era una gara che non avevo mai corso, ma che conoscevo bene, visto che in passato l’aveva vinta anche mio padre. Mi è piaciuta molto, nonostante il gran freddo e mi piacerebbe poterla correre nuovamente. L’unica amarezza è stato un finale di inverno in netto calo. In gara ero sempre stanco, non ho mai dato peso alla cosa e non ho quindi fatto alcuna analisi. Quando invece mi sono convinto a capire il motivo di tale spossatezza, ho realizzato di essere affetto da mononucleosi. Ora però sono guarito e pronto a ripartire».

VENERDI’ 26 OTTOBRE – CRAZY STORE CASTIONE (SO) 

Dalle ore 9,00  clinic aziende rivolta ai consumatori LA SPORTIVA – SCARPA – BLACK DIAMOND – K2 – ATOMIC – DAL BELLO – DYNAFIT – VOELKL Dalle ore 18,30/19,30 free aperitif CRAZY Dalle ore 19,30 free buffet tipico Crotto Quartino – OPEN KUNDALUNA BAR Ore 20,30  anteprima video  TOUR DU RUTOR 2012 – con gli atleti del Team Crazy – Ore 20,45 sfilata CRAZY nuova collezione WINTER 12/13 Ore 21,15 DIRTY DEETS in concert – AC/DC OFFICIAL TRIBUTE BAND

SABATO 27 OTTOBRE

CRAZY STORE CASTIONE Tutto il giorno clinic aziende rivolta ai consumatori LA SPORTIVA – SCARPA – BLACK DIAMOND – K2 – ATOMIC – DAL BELLO – DYNAFIT- VOELKL

DOMENICA 28 OTTOBRE

Lo Sci Club Alta Valtellina organizza al Passo Stelvio il secondo Trofeo CRAZY – gara di scialpinismo FISI senior.

Iscrizioni on line sul sito www.crazyidea.it

Costo iscrizione euro 25,00 compreso ‘paracollo CRAZY’ – Pasta Party Hotel Folgore

ATTENZIONE: materiale obbligatorio e tessera FISI Mail: castione@crazyidea.it – Giovanni tel. 0342.350257 Dalle ore 8,00 alle ore 9,30 meeting HOTEL FOLGORE – P.sso Stelvio

Ore 10,30 start TROFEO CRAZY Ore 13,00 Pasta Party Hotel Folgore Ore 14,30 premiazioni    

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.