AlpControl Mountain Spring

Sciare con gli scarponi da alpinismo

Ecco una soluzione particolarmente interessante durante il periodo estivo, quando trasportare in quota gli scarponi da ski-alp potrebbe tramutarsi in un’impresa proibitiva. L’idea è della francese AlpControl e si basa sull’abbinamento degli scarponi da alpinismo a due supporti per le tibie la cui resistenza in fase di piegamento è garantita da lamine in carbonio saldamente vincolate alle pedule. Le piastre in fibre composite lavorano come delle ‘molle’, garantendo una resistenza alla flessione anteriore parificabile al gambetto d’uno scarpone tradizionale. Ai componenti in carbonio si aggiungono particolari e giunzioni in titanio che consentono di contenere il peso dell’intero sistema in 380 g a unità. Per limitare il rischio d’arretramenti è possibile vincolare il supporto tibiale allo sci oppure alla punta degli scarponi. L’attacco suggerito è il Silvretta 500, mentre perché il sistema funzioni al meglio sono necessari scarponi da alpinismo con scocca rigida o semirigida nonché aggancio di tipo automatico dei ramponi. Le Mountain Spring costano, in base alle misure, da 358 a 418 euro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.