Alla ricerca del cristallo perfetto

In Siberia con temperature di – 30 gradi… ne parliamo su Skialper 112

 «L’impatto con il clima all’uscita dall’aereo a Novokuznetsk è proprio un impatto! Pietrificati, montiamo su un pulmino guidato da un autoctono: il freddo è tale che lo sterzo quasi non gira. Arriviamo a Seregesh, gli impianti girano, ma le nostre gambe no. È talmente freddo che sembra di avere le gambe di vetro, mi sento disconnesso dagli sci e dalla neve, come se avessi la febbre, ma non sono io quello caldo, è fuori da me che fa freddo! ». A parlare è Paolo Tassi, partito con un gruppo di clienti per i Monti Altai, in Siberia, alla ricerca del cristallo perfetto. Su Skialper di giugno-luglio il suo racconto del viaggio, corredato dalle fotografie di Martino Colonna.

POLVERE FREDDA – Dopo la sgranchita e il primo contatto con il cristallo perfetto il viaggio continua nel cuore dei monti Altai e, per raggiungere il mitico villaggio di Luzhba, c’è un trasferimento a bordo della ferrovia suburbana. Il percorso dalla cittadina di Mezdurecensk è surreale: questa piccola linea ferroviaria collega una miniera di carbone alla cittadina e i treni che la percorrono sono pesantissimi. In compenso la neve giustifica il viaggio: «In discesa guardo Giacomo e il Furla, sembrano sottomarini mentre Martino scompare urlando. Ogni discesa viene ripetuta due o tre volte per linee diverse, alla fine fine sono sempre più di mille metri al giorno. A un certo punto del nostro soggiorno si presenta un fronte ‘caldo’: la temperatura sale fino ai -20 e nevica! Fiocca con questo freddo? Sì! E il cristallo perfetto diventa pure abbondante».

SCI FREERIDE ALLA SIBERIANA – Le popolazioni locali si spostano sulla neve per andare a caccia con uno sci largo, costruito in legno massello e con semplice attacco in cuoio. A vederlo sembra un antenato degli sci da freeride perché è molto largo. Per risalire utilizzano le pelli dei bovini che allevano. Lo skialp ante litteram…

DISPONIBILE ANCHE SU APP – Skialper di giugno-luglio è disponibile nelle migliori edicole e già scaricabile su app. Per ogni info si può scrivere una mail o chiamare il numero 0124 428051. Per chi lo volesse acquistare la copia su smartphone o tablet, è sufficiente scaricare la app per iOS o Android e procedere all’acquisto direttamente in-app!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.