A Padua la Montreux-Les Rochers de Naye

Quarto Marco De Gasperi

Trentatreesima edizione della storica gara di corsa in montagna Montreux-Les Rochers de Naye (18,8 km – 1.600 m D+) ieri in Svizzera. Una gara che vedeva al via due runner che hanno fatto la storia di questo sport: il neozelandese Jonathan Wyatt e Marco De Gasperi. Gara che, complice anche la bella giornata, ha registrato il record di iscritti con 1.050 partecipanti. La vittoria è andata al giovane colombiano Saul Antonio Padua Rodriguez (classe 1992, 1h28.42) davanti a Costa Cesar (1h30.29) e a Jonathan Wyatt (1h30.49). Quarto Marco De Gasperi (1h31.01). Tra le donne successo di Martina Strähl (1h.46.09) su Laura Hrbec (1h47.24) e Daniela Aeschbacher (1h52.20).     

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.