A Gherardi e Botti la Cerreto Skialp Night Race

Percorso accorciato a causa del meteo avverso

Nonostante le condizioni meteo non favorevoli, si è conclusa regolarmente la prima tappa della Coppa dell’Appennino a Cerreto Laghi (Re), andata in scena ieri sera. L’Alpstation di Sarzana e l’Alpen Sport di Reggio Emilia sono riusciti a creare un perfetto gemellaggio organizzativo tra Emilia e Toscana. Fra le donne si impone la ormai pluridecorata Giulia Botti (anche seconda assoluta) con il tempo di 41′ 08”, mentre fra gli uomini è lo skyrunner Giuliano Gherardi a chiudere primo con il tempo di 39′ 27”. Peccato per il tracciato ridotto che, a causa delle condizioni meteorologiche sfavorevoli, era di 6,8 km e dislivello 684 metri positivi.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.