Zegama: Kilian al fotofinish su Hernando

Fantastico terzo posto per Pivk nella Wimbledon dello skyrunning

Grandissima giornata di sport oggi a Zekama dove si correva la tradizionale maratona alpina ‘Zegama Aizkorri’, gara delle gare, sentitissima in Spagna e in tutto il mondo della corsa outdoor. Come sempre da queste parti le emozioni non sono mancate. A cominciare dalla sesta vittoria di Kilian Jornet, il favoritissimo della vigilia. Ma non è stata vittoria facile se si pensa che il vantaggio al traguardo su Luis Alberto Hernando è stato di soli 12 secondi… Grandissimo terzo posto azzurro con Tadei Pivk, reduce da una stagione con i fiocchi nello ski-alp e sicuramente la più bella sorpresa della giornata. Grande sorpresa anche da Marco De Gasperi che ha fatto metà gara ‘come allenamento’, rifilando mezzo minuto a Kilian e passando in testa. Tra le donne vittoria della ‘solita’ Emelie Forsberg che ha regolato un Nuria Picas in rimonta e la statunitense (che però corre per il team italiano Salomon Agisko) Stevie Kremer, prima per buona parte del percorso. Al quarto posto l’azzurra Emanuela Brizio. Peccato per Silvia Serafini, che ha lottato per il podio ma ha dovuto accontentarsi di un sesto posto con annessa slogatura alla caviglia.

I TEMPI – Kilian ha fermato il cronometro a 3h54’38”, Hernando a 3h54’50” e Pivk a 3h59’07”. Tra le donne Forsberg a 4h48’12”, Picas 4h49’55” e Kremer a 4h49’58”. Da segnalare anche il nono posto di Danielle Cappelletti 4h16’09”, il ventesimo di Fulvio Dapit e ventisettesimo di Fabio Bazzana. Tra le donne decimo posto di Debora Cardone.  

A seguire il commento del nostro inviato Fabio Menino.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.