Valtellina Orobie: 40 cm di neve nuova sul Meriggio

Domani le ultime verifiche sul percorso

Le nevicate di metà settimana hanno depositato circa venti centimetri di neve ai 1.200 metri di Campei, sopra Albosaggia, che è confermata come località di partenza della edizione numero 27 della Valtellina Orobie di domenica 20 gennaio.
E salendo di quota fino ai 2.350 metri della vetta del Meriggio il manto aumenta fino a circa 40 centimetri di neve, che le temperature finalmente invernali stanno mantenendo in buone condizioni.  

Ivan Murada
ci spiega che i percorsi sono confermati in linea di massima, e che le ulteriori precipitazioni nevose previste per domani potranno determinare solo qualche variazione in funzione della sicurezza. Sul Meriggio è sempre disponibile una dorsale di cresta come scelta di massima prudenza.   

Sempre domani verrà decisa l’eventuale partenza Junior men a 1800 metri, dopo un trasferimento che consentirebbe ai ragazzi di gareggiare sulla parte alta del percorso maggiore. Invece Cadetti men e women, più le ragazze Junior, gareggeranno nella parte bassa attorno a Campei.  

Sono così confermati tre percorsi differenti per la manifestazione, che costituisce prova di Coppa Italia giovani e di Coppa Alpi centrali.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.