Tre Rifugi:le conferme e le novita' sul percorso

Tanta neve e la salita sulla spettacolare cresta di San Lorenzo

Al termine di una giornata di intenso lavoro in quota, il percorso della sessantunesima edizione della Tre Rifugi, gara internazionale di scialpinismo, é stato tracciato ed attrezzato.

La neve è l’elemento più interessante dell’edizione 2013, con circa cinquanta centimetri di neve battuta anche nelle zone di partenza (Certosa di Pesio) ed arrivo (Rastello) ad appena 800 metri di altitudine. 

TANTA NEVE SUL PERCORSO RINNOVATO – Domani la Tre Rifugi, valida come prova di Coppa Italia – Trofeo Scarpa assegnerà i titoli tricolore Top Class.
Sin dalla partenza dalla Certosa di Pesio – dichiara con soddisfazione Giorgio Colombo , direttore tecnico – gli atleti potranno calpestare un manto nevoso ottimale. La cresta di San Lorenzo è stata attrezzata dalle nostre squadre ed è pronta per accogliere i numerosi passaggi in quota.
Superata questa prima ascesa, si scenderà in Valle Ellero per tornare a salire verso il Monte Grosso, novità assoluta di questa edizione. La terza vetta di giornata sarà rappresentata dalla Cima Durand, toccata prima della lunga discesa verso l’arrivo di Rastello (Roccaforte Mondovì). Con un dislivello complessivo di 2266 metri ed oltre venti chilometri di lunghezza, la Tre Rifugi saprà regalare emozioni ai contendenti del Titolo Italiano Top Class».

IL LAVORO DEI VOLONTARI –
Sotto la guida di Matteo Canova e Sergio Rossi, guide alpine e responsabili del percorso, numerosi volontari del soccorso alpino hanno effettuato le operazioni di tracciatura ed attrezzo dei passaggi più tecnici. Un’esperienza che non viene vissuta come assistenza ma come vera e propria esercitazione dalle circa 50 persone impegnate, oltre ad una decina di tecnici, tre unità cinofile e cinque medici.

Ecco nel dettaglio il programma definitivo dell’Evento Tre Rifugi:

61ª TRE RIFUGI – Gara a squadre (di due persone)

Certificata ISMF – Campionato Italiano Top Class – Gara di Coppa Italia

VENERDI 15 marzo 2013

Roccaforte Mondovì – Palazzetto dello Sport
ore 15,00 apertura ufficio gara
ore 18,00 – riunione informativa

SABATO 16 marzo 2013

Certosa di Pesio – Villaggio Ardua
ore 8,00 partenza Rastello di Roccaforte –
dalle 11,30 – arrivo Roccaforte Mondovì – Palazzetto dello Sport
ore 15.00 – premiazione

1a VERTICAL MONDOLE’ – Gara individuale FISI


DOMENICA 17 marzo 2013
– Artesina 1300
ore 10,30 – riunione informativa
ore 11,00 – partenza categoria senior e master
ore 11,10 – partenza categoria junior
ore 11.30 – partenza categoria cadetti Roccaforte Mondovì – Palazzetto dello Sport
ore 14,30 – premiazione  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.