Transvulcania, Saul Padua e Emmie Collinge ok nel VK

Prima tappa delle World Series

Il colombiano Saul Padua e l’inglese Emmie Collinge si sono aggiudicati il Kilómetro Vertical della Transvulcania, prima tappa delle World Series, sul percorso di 7,6 km e 1203 metri di dislivello, con partenza dal Puerto de Tazacorte e arrivo alla torre de El Time.
Il portacolori del Team Crazy Idea ha vinto con il crono di 48’43”, precedendo il ceco Ondrej Fejfar in 49’23" con l’andorrano Ferran Teixido Martin Ventosa in 50’51" a completare il podio.
Nella gara rosa, l’inglese che gareggia con i colori dell’Atletica Valtellina, si è imposta il 57’56”, nuovo record del tracciato, superando la favorita la francese Christel Dewalle in 59’56”, con terza la spagnola Vanesa Ortega in 1h03’15”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.