Transclautana si lavora in quota

Gadget firmato La Sportiva per tutti gli atleti

La marcia d’avvicinamento alla ottava edizione della Transclautana dopo aver fatto tappa alla Bit di Milano prosegue a pieno ritmo. Gli organizzatori della manifestazione che lo scorso inverno ha assegnato le medaglie iridate insieme agli amici della Sky Race Monte Cavallo sono stati ospiti del Consorzio Turistico Piancavallo-Dolomiti Friulane nello stand Friuli Venezia Giulia. Oltre a illustrare le caratteristiche della prossima edizione le associazioni della Valcellina e del pordenonese hanno sancito ancora una volta la loro sinergia per portare sul territorio eventi sportivi di qualità che possano aumentare offerta turistica e la visibilità degli sport outdoor nei territori friulani.
Tornando agli aspetti tecnici della manifestazione, il tracciato di gara ricalcherà in linea di massima la gara individuale dei Campionati Mondiali Claut 2011. Il dislivello di salita sarà di 2100 metri da affrontare in quattro salite con due piccoli strappi finali che porteranno gli atleti a tagliare il traguardo in piazza a Claut. La lunghezza complessiva del tracciato è di oltre 18 chilometri.  
In questi giorni è stato completamente ridisegnato e aggiornato nei contenuti il sito web dello sci club Valcellina dove si possono trovare tutte le informazioni utili per la partecipazione all’ottava edizione della Transclautana.
Per quanto riguarda le iscrizioni tutti i concorrenti riceveranno nel pacco gara lo zaino La Sportiva. Lo zaino è il modello da venti litri, spallacci regolabili, tasca posteriore, tasche interne, due comparti anteriori esterni sui fianchi per stoccaggio oggetti, due retine porta materiali sui fianchi e con la predisposizione per il camelback.
Appuntamento al 25 marzo per correre lungo il tracciato “mondiale”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.