Punto della situazione con Ilvo Martin sulle condizioni del percorso

Le condizioni sono certamente buone fino a quota 3800 metri, nei pressi della Schiena d’Asino: neve compatta che non può più essere spostata dal vento forte di questi giorni. Qualche problema in più per l’ultimissima parte di gara, quella che dalla Becca di Moncorvé – la guglia rocciosa che si affaccia sul versante canavesano della montagna – sale fin sotto la vetta: la neve caduta in questi ultimi giorni probabilmente è stata spazzata via dal vento per cui è possibile che il ghiaccio che caratterizzava l’erta finale sia ancora scoperto. In questo caso il giro di boa sarebbe appunto fissato alla Becca di Moncorvé punto altrettanto panoramico e suggestivo poco distante dalla vetta vera e propria.
Intanto scorrendo l’ordine di partenza abbiamo potuto constatare che anche Roberta Pedranzini e Francesca Martinelli compaiono nella lista: vita dura quindi per le altre due forti squadre composte da Clos – Rocca e Mirò – Dusautoir. In campo maschile oltre a Reichegger – Brunod, Lenzi – Holzknecht, Seletto – Blanc, a giocarsi la vittoria compaiono anche Pedrini e Lanfranchi. Una bella gara potrebbe venire anche dall’inedita coppia Sbalbi – Basolo.
Appuntamento domani pomeriggio dopo l’arrivo.

Domenica 28 marzo il grande appuntamento

L’appuntamento è di quelli ai quali non bisogna mancare, vuoi per l’ambiente in cui si svolge – Parco Nazionale del Gran Paradiso – vuoi perché tocca i 4000 metri di quota, fattostà che questa gara è un momento magico per gli appassionati di ski-alp.
Il percorso è quello classico con partenza da Pravieux sotto Pont Valsavarenche e salita diretta alla vetta del Gran Paradiso attraverso il Rifugio Chabod e il Ghiacciaio di Laveciau. A quota 3200 metri si abbandona la traccia classica di salita per affrontare a piedi il tratto che porta sulla dorsale della Schiena d’Asino che divide il versante del Vittorio Emanuele da quello dello Chabod.
La discesa dalla vetta prevede poi un cambio pelli nei pressi del Rifugio Vittorio e successiva salita al Colle del Ciarforon. A questo punto i concorrenti affrontano il lungo e spettacolare traverso sotto la Becca di monciair e i Denti del Broglio per arrivare nel Vallone del Grand Etret e puntare direttamente sul traguardo situato a Pont.
Sono attesi molti atleti di élite: Brunod – Reichegger, Lenzi – Holzknecht, Pedrini – Lanfranchi, Seletto – Blanc, Mirò – Roux… Altre iscrizioni importanti stanno pervenendo proprio in questi giorni.
Programma

Sabato 27 marzo 2010

Dalle ore 14.00 alle ore 19.30 l’ufficio gara c/o sala consiglio del Municipio di Valsavarenche in località Degioz sarà aperto per:
• Conferma iscrizione e comunicazioni logistiche
• Distribuzione pettorali
• Consegna premio di partecipazione 
Alle ore 17.30 c/o capannone sito in località Degioz briefing con presentazione della gara e proiezione di slides e filmati sulle precedenti edizioni.
Domenica 28 marzo 2010

• Ore 06.30/07.30  conferma iscrizione e consegna pacchi gara
• Ore 07.30/07.50  ingresso area di partenza e controlla arva
• Ore 08.00           partenza gara in linea da Pravieux
• Ore 13.00           pranzo di chiusura
• Ore 15.00           premiazione c/o il capannone sito in località Degioz
FANTASTICI PREMI A SORTEGGIO
Per info:
Segreteria operativa, Silvia cell. 339-8909283 – Fax: 0165-905742
Internet: www.tourdugrandparadis.it
Email: info@tourdugrandparadis.it
Per informazioni sul percorso di gara: 
Ilvo Martin cell. 347-8773097 
Paolo Pellissier cell. 335-6614311
 

Iscriviti alla newsletter


Mulatero Editore utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per inviare newsletter, fornire aggiornamenti ed iniziative di marketing.
Per informazioni sulla nostra Policy puoi consultare questo link: (Privacy Policy)

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Abbonati a Skialper

6 numeri direttamente a casa tua
35 €per 6 numeri

La nostra sede

MULATERO EDITORE
via Giovanni Flecchia, 58
10010 – Piverone (TO) – Italy
tel ‭0125 72615‬
info@mulatero.it – www.mulatero.it
P.iva e C.F. 08903180019

SKIALPER
è una rivista cartacea a diffusione nazionale.

Numero Registro Stampa 51 (già autorizzazione del tribunale di Torino n. 4855 del 05/12/1995).
La Mulatero Editore è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 21697

Privacy Preference Center

X