Tour de Sas, team race di successo

Apprezzato il nuovo percorso imposto dal rischio valanghe

Sta proseguendo bene la stagione delle competizioni scialpinistiche di Coppa Dolomiti e Coppa Italia, nonostante le abbondanti precipitazioni nevose di quest’inverno abbiano spesso dettato le condizioni agli organizzatori.
 
BELLISSIMO PERCORSO ALTERNATIVO – Per questo motivo anche il Tour de Sas 2014, disputatosi domenica scorsa sulle nevi dell’Alta Badia, ha dovuto rinunciare ad alcuni passaggi spettacolari, tra cui quello in cima al Lavarella. Ciò nonostante quest’importante evento sportivo non ha deluso le attese.
LA GARA – Tra i 130 atleti partenti a San Leonardo/Badia figuravano diversi nomi di spicco dello scialpinismo come Filippo Beccari e Nejc Kuhar, Davide Galizzi e Ivo Zulian, Thomas Trettel e Davide Pierantoni, Thomas Martini e Roberto De Simone, così come i due forti atleti locali Lois Craffonara e Michael Moling. Sono state queste le coppie che si sono giocate il podio, dandosi battaglia e lottando fino all’ultima discesa dell’inedito emozionante percorso. Alla fine la tenacia ha premiato la coppia Davide Galizzi e Ivo Zulian arrivati per primi al traguardo nel tempo di 2 ore e 19 minuti, staccando di un solo minuto Thomas Martini e Roberto de Simone e di due minuti Lois Craffonara e Michael Moling giunti rispettivamente secondi e terzi.   
Nella gara in rosa le intramontabili valtellinesi Roberta Pedranzini e Francesca Martinelli si sono confermate ancora una volta la squadra più forte, giungendo prime sul traguardo con un tempo di 2 ore e 51 minuti. Il secondo e il terzo gradino del podio femminile sono stati conquistati rispettivamente da Birgit Stuffer e Nadia Scola e da Martina De Silvestro e Cecilia De Filippo.
LIVE-STREAM – Per la seconda volta la gara è stata trasmessa in diretta live-stream con il commento di Paolo Mutton e Werner Pescosta, che hanno presentato gli atleti e il percorso, fornendo agli spettatori un quadro completo non soltanto della gara, ma anche del contesto naturale e culturale in cui si è svolta la manifestazione.
Per rivivere le emozioni del Tour de Sas 2014 si può accedere al video dal sito www.tourdesas.it per guardare ora in differita l’intera trasmissione.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.