Tor, qualche polemica post-gara

Per un presunto 'taglio' di Franco Collé

A pochi giorni dal termine della quarta edizione, è polemica al Tor des Géants. Nei giorni scorsi è arrivato un esposto anonimo al Comitato organizzatore del trail che accusa il valdostano Franco Collé di aver tagliato una parte di percorso. Alla direzione di gara è stato segnalato un taglio nei pressi del lago Miserin (sopra Champorcher) con Collé transitato al di fuori del percorso segnalato dalle bandierine gialle. L’organizzazione, per bocca del presidente Alessandra Nicoletti, ha fatto sapere che "il concorrente ha fatto un percorso leggermente diverso, senza guadagnare nè perdere". Collé ha confermato questa lieve deviazione con il solo intento di immergere i piedi nell’acqua del vicino torrente per portare beneficio ai suoi tendini.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.