The Big Up & Down di Combloux

Kilianometre, la Belle Montée, Le Big Nak d'Enak e Village Test

Tra Chamonix e Megève in Alta Savoia, nel bellissimo ambiente naturale di Combloux, siamo a metà di un gran bel week end di ski de randonnèe. Tutte le forme dello sci alpinismo in un solo evento: the Big Up & Down.   

PROVALE TUTTE –
Vuoi misurarti con Kilian Jornet il sabato? Salire sotto le stelle con Cédric Pugin la stessa sera? Picchiare freeski duro domenica con Enak Gavaggio? E per tutto il week end provare le novità Dynafit, Salomon, Fischer, Black Crows, G3, Zag, Bergans, Mammut, Millet, Scarpa, Hagan, ATK Race e altri ancora?  

KILIANOMETRE A KILIAN –
Siamo stati invitati a partecipare a questa formula che si sta rivelando un grande successo, perdipiù baciato dal meteo che ha concesso una giornata di sole dopo tre giorni di nevicata continua. A terra c’è un metro e mezzo di powder leggerissima, e sulle piste, sui sentieri, sulle strade forestali, nei boschi e nei prati di Combloux si aggirano centinaia di randonneurs – escursionisti – tutti con le pelli sotto gli sci. Sabato mattina hanno avuto la sorpresa di assistere a una gara vertical (poco vertical e molto flat), e addirittura di poter gareggiare con Kilian (indovinate chi ha vinto?). Presenti al vertical sci tra i 64 e i 130 mm al centro, nonchè tutine&carbonio vs camicie a quadri e telemark.
Verso sera la guida locale Cedric Pugin ha tracciato una bellissima salita tra i suoi boschi stracarichi di neve.
Domenica mattina competizione enduro col noto freeskier Enak Gavaggio ( e di nuovo ci sarà anche Kilian, in amicizia con i brillanti organizzatori) e non saranno solo linee nei boschi in due metri di neve (sta nevicando di nuovo).
Al Village ci siamo tolti qualche curiosità, portandoci avanti col lavoro sugli sci nei boschi appena sopra.  

COMUNQUE VADA, SARA’ UN SUCCESSO –
È già un successo per impostazione e metodo. Atmosfera easy, tutti partecipano a tutto, un incontro a tema per i media, musica dal vivo, après-ski con vino caldo, il giusto mix di organizzazione e libertà. Era ora di incrociare sulla neve tanti sci diversi.
Su Skialper ne parleremo ancora.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.