Terza tappa, Troillet-Kilian in testa

Grande festa per la terza tappa della Pierra Menta: sole splendido in Alta Savoia e tanto pubblico sul tracciato. Partenza dura da Le Bois  con la salita al Col de la Forclaz con subito 1153 metri di dislivello, poi breve discesa sul lac Cornu e nuova salita ai 2630 dell’Antécime. Ma la gara non è finita: si scende ai 1972 metri di Chizeraz, prima di affrontare la Grand Mont a 2686. Nel finale ancora la Tete Forclaz prima della discesa finale ai 1157 del traguardo dopo oltre 16 chilometri.
Vittoria di tappa per Troillet-Kilian davanti a Lenzi-Holzknecht. Nella generale Troillet-Kilian sono davanti a Perrier-Bon Mardion staccati di 5 minuti, terzi Reichegger-Brunod ad oltre 7’53". In campo femminile a segno Laetitia Roux e Mireia Miro davanti a Francesca Martinelli e Roberta Pedranzini: le bormine restano comunque al comando della generale, ma il vantaggio si è ridotto a 4’16".
Nei giovani doppietta azzurra con primo posto per Antonioli-Boscacci davanti a Cazzanelli-Righi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.