Super Hoffmann alla Peak to Creek

Lo skialper austriaco porta al successo il suo team

Una prestazione stratosferica dell’ex fondista e skialper austriaco Christian Hoffmann (specialista della Mountain Attack) ha portato ieri al successo il team Allstars 2 nella Dainese Peak to Creek, la staffetta multisport di Soelden, nel Tirolo Austriaco. Una prova che ha visto diversi big dello sci alpino, dello skialp, del ciclismo e del kayak sfidare il cronometro nella loro specialità. La squadra di Hoffmann ha chiuso con il tempo record di 4h48’24’’, quattro minuti davanti al Challengers Team. Al terzo posto il team Dainese in 5h00’12’’. «Christian mi ha dato il testimone con tre minuti di vantaggio sugli avversari» ha detto lo sciatore austriaco Christian Nösig, compagno di squadra di Hoffmann. Poca fortuna per gli azzurri dello sci alpino, anche se Manfred Moelgg faceva parte del team Dainese, classificatosi terzo: «Ho sbagliato a scegliere attrezzatura, gli sci erano semplicemente troppo leggeri, però ho fatto comunque un buon tempo e mi sono divertito».  Ultima, invece, la squadra di Werner Heel, Allstars 1. Al penultimo posto la squadra dello skialper sloveno Nejc Kuhar che era in team con il ciclista Jan Ullrich.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.