Su-perDanilo: super-partecipazione

Vincono Trettel e Morandini tra oltre 300 ski alper

GRANDE PARTECIPAZIONE – Il dato più importante è senza dubbio la partecipazione. Il numero, oltre 300 iscritti, e soprattutto la composizione del popolo di ski alper che si è dato appuntamento a Castelir per ricordare Danilo Tomaselli, scomparso questa estate sul Sassolungo: a fare la differenza con le altre tappe del circuìto Dolomiti sotto le stelle sono stati gli scialpinisti tradizionali, che non sono animati da velleità agonistiche. Un vero e proprio raduno, nello spirito originario dello scialpinismo notturno.  

LA GARA –
Il percorso, come anticipato, ha raggiunto Passo Lusia a quota 2000 in un’unica salita di 450 metri, senza cambi d’assetto. Miglior tempo assoluto in 25′ 43" per Thomas Trettel, che sta prendendo il largo nel circuito vincendo con regolarità. Ottima prestazione di Thomas Martini in 26′ 22", che ha preceduto Ivo Zulian (27′ 17"). Tra le donne la più veloce è stata Lisa Morandini in 35′ 14", seguita da Susanna Neri in 36′ 12" e da Marta Vinante in 37′ 47".  

Temperatura mite attorno a 0°C alla partenza, e quindi condizioni ideali anche per i tanti intervenuti con spirito di pura partecipazione.   

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.