Staffetta per il Soccorso Alpino

Vince la squadra della Val Biois

Lunedì di Pasquetta, come di consuetudine, si è svolta la tradizionale staffetta a tre di scialpinismo riservata ai membri del soccorso alpino.
A organizzare la gara quest’anno è stata la stazione di Livinallongo allestendo un bellissimo percorso con tre salite due discese e tratto a piedi in zona Pian D’Ornella nella zona del Padon di Arabba.
Ventidue le squadre al via tra cui una femminile, provenienti dal bellunese, ma anche dalle stazioni limitrofe come S.Martino in Badia e Canazei.
Più che una gara è stata una sorta di raduno, un momento d’aggregazione delle varie stazioni. Unico obbligo gareggiare con l’abbigliamento da soccorso. Non sono mancati i nostalgici che si sono presentati con i materiali di un tempo, come la Stazione di Feltre che ha corso con sci e abbigliamento degli anni 50. 
Per la cronaca ha vinto la squadra del Val Bios con Danilo Scola, Patrizio Deola, e Alessandro Follador, al secondo posto la stazione di Canazei che al lancio schierava l’ex azzurro di scialpinismo Martin Riz, sul terzo gradino del podio è salita la stazione di Agordo. 
Un complimento particolare va fatto alla squadra femminile che vedeva al via tre ragazze di tre differenti stazioni, per loro anche un ottimo tempo finale.
Il tutto si è concluso nel tardo pomeriggio con qualche brindisi accompagnato dai suoni delle fisarmoniche.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.