Skialpdeiparchi, subito a segno Carlo Colaianni

Nella gara femminile del Vertical per la Vita prima Raffaella Tempesta

Apertura dello Skialpdeiparchi 2016 sabato sera con il primo appuntamento del trofeo Skitrab riservato alle manifestazioni notturne, il Vertical per la Vita, giunto alla terza edizione. Serata rigida e stellata sull’altopiano di Campo Felice: lo sci club Gran Sasso Piana di Navelli ha optato per un percorso più vario rispetto a quello classico, con un dislivello di circa 400 metri, ma con uno sviluppo più morbido di circa 2,5 km che conduceva in cima al Nibbio1. Più di 50 persone sul tracciato, trentasei i partenti ufficiali della gara FISI. Vittoria di Carlo Colaianni (Bogn da Nia) che ha chiuso in 19’02” davanti agli intramontabili Germano Ranieri e Raffaele Adiutori, mentre nella gara rosa primo successo allo Skialpdeiparchi per Raffaella Tempesta (Cicala Bianca) in 27’59 davanti a Giovanna Galeota e Francesca Ciaccia. Prossimo appuntamento sabato 26 dicembre per il secondo appuntamento in notturna, ad Ovindoli, con il Canalone Night Ride. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.