Ski-alp, debutto per il team Alto Adige

Per la prima volta allestita una squadra del comitato

Presentazione importante, all’headquarter Oberalp di Bolzano, per la squadra ski-alp del comitato Alto Adige. Un debutto assoluto: grandi campioni sono usciti dalla provincia di Bolzano, ma mai si era pensato ad un team dedicato ai giovani, un’associazione in grado di seguirli durante la preparazione e le gare. A dare una mano, anche nella commissione del comitato Manfred Reichegger che con la sua lunga esperienza potrà dare validi consigli all’allenatore designato per il team: Harry Telsfer. Gli atleti al momento coinvolti sono tre: Vivien Senn, classe 1998 ed ex atleta di sci di fondo e atletica leggera è alla sua seconda stagione nello scialpinismo, Johanna Unterer, appena diciottenne alla sua prima esperienza con le pelli, ma già a un buon livello, e David Frena, il ‘vecchietto’ del gruppo con i suoi 19 anni, ha già partecipato a molte gare anche a livello internazionale ottenendo ottimi risultati.
La presentazione ufficiale alla Oberalp di Bolzano ha visto la presenza di Hermann Ambach, presidente del Comitato Alto Adige, di Heiner Oberrauch, presidente del Gruppo Oberalp e di Oscar Angeloni, ex direttore agonistico della nazionale e attuale responsabile atleti ed eventi Dynafit: «La nostra filosofia è quella di incentivare la pratica dello scialpinismo anche tra i più giovani, dando loro tutti gli strumenti per gareggiare al top – afferma Oscar – un piccolo, ma importante aiuto nei confronti delle nuove generazioni che amano come noi questa disciplina».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.