Ski-alp, assegnati i primi scudetti

Nello sprint titolo per Martina Valmassoi e Robert Antonioli

Assegnati i primi ‘scudetti’ della stagione: sono quelli nella sprint. Una novità, visto che è il debutto della specialità nei campionati italiani. Batteria di qualificazione nel pomeriggio, dalle 18 le finali sulla pista Valena al Passo del Tonale illuminata per l’occasione. Il freddo si va sentire, ancora più con qualche raffica di vento.

GIOVANILI – Nelle Cadette affermazione di Giulia Murada dell’Albosaggia che precede Melanie Ploner del Brenta Team e Jenny Antonioli dell’Alta Valtellina; nei Cadetti detta legge ancora l’Alpi Centrali con Andrea Prandi dell’Alta Valtellina davanti a Davide Gusmeroli del Valtartano ed il compagno di club Stefano Confortola.
Nelle Juniores titolo per la valtellinese Giulia Compagnoni dell’Alta Valtellina, sulla veneta Alba De Silvestro del Dolomiti Ski Alp con Erica Rodigari, anche lei dell’Alta Valtellina a completare il podio.
In campo maschile successo dell’atleta di casa Davide Magnini del Brenta Team davanti ai valtellinesi Nicolò e Pietro Canclini.

ESPOIR – Finali a parte per gli Espoir. Nelle prova rosa prima Alessandra Cazzanelli del Corrado Gex su Dimitra Theocharis dell’Aldo Moro Paluzza e Martina De Silvestro del Dolomiti Ski Alp, in campo maschile a segno Luca Faifer dell’Alta Valtellina su Federico Nicolini del Brenta Team e Stefano Stradelli del Corrado Gex (che ha perso una posizione dopo una penalizzazione). Nadir Maguet, in testa per oltre metà gara, ha poi rotto un bastoncino scivolando in classifica

ASSOLUTI – Solo finale per la prova femminile: titolo per Martina Valmassoi che ha preceduto Elena Nicolini e Corinna Ghirardi. Nell’assoluta maschile acuto di Robert Antonioli che ha vinto in solitaria su Michele Boscacci. Volata per il terzo posto con Richard Tiraboschi che acciuffa il bronzo su Davide Galizzi e Manfred Reichegger. Sesto Filippo Beccari.

SABATO VERTICAL – Sabato secondo atto degli Italiani a Vermiglio: alle ore 10.30 è invece prevista la partenza della prova tricolore vertical race nella formula mass start con partenza dalla pista Valena e arrivo in cima alla pista Contrabbandieri, transitando per la pista Valbiolo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.