Sellaronda e' iniziato il countdown

Previsto molto freddo, ma in 1000 si starà più caldi

Fibrillazione alle stelle, inutile negarlo, il Sellaronda ha sempre il suo perché. Sono ore frenetiche quelle che precedono un grande evento, sia per gli organizzatori che per i concorrenti. E’ ufficiale che al Sellaronda non sarà obbligatorio l’uso di artva, la Fisi ha così preso atto della decisione ritirando i giudici e togliendo dal suo calendario la manifestazione. Gli atleti si stanno muovendo alla volta di Corvara, un’invasione pacifica che domani assicurerà un grandissimo spettacolo. Anche noi siamo pronti a sbarcare in Val Badia. Riccardo terminata la vertical a Pelvoux si è messo in auto e ci ricongiungeremo domattina per il nostro piano di battaglia. Domani infatti anche Ski-alper schiererà l’artiglieria pesante. Ricc in partenza e arrivo, io in giro per i Passi, Ralf Brunel per scatti d’autore e Tommy in gara. Ci ritroveremo alla fine a Corvara per interviste, video, fotogallery, classifiche, commenti …Insomma ci penseremo noi a tenervi compagnia ed informati direttamente sul vostro pc per un venerdì sera diverso. Ci conforta il fatto che saremo in Italia e quindi non dovremmo ricorrere alle connessioni roaming che a Saalbach e Pelvoux, oltre ad averci spennati, ci hanno complicato la vita non poco.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.