Segui il Tour de Sas in diretta streaming su Ski-alper

Appuntamento domani mattina dalle 8.15, basta accedere a questa pagina

Finita la ‘scorpacciata’ di gare dei Mondiali di Pelvoux, torna in scena domani la Coppa Italia, con un’edizione del Tour de Sas in Alta Badia davvero ricca di spunti. La gara badiota, che ha già superato il record di iscritti, partirà da San Leonardo in Alta Badia per poi snodarsi attraverso lo splendido parco naturale di Fanes-Senes-Braies.  

NIENTE CIMA LAVARELLA – A due giorni dalla gara ecco alcune delle raccomandazioni degli organizzazioni pubblicate sul sito ufficiale della manifestazione. «Durante le ricognizioni e tracciature fatte in questi giorni c’è sempre stato parecchio vento e bufera in quota (sopra i 2500 m).
Consigliamo vivamente a tutti gli atleti di portare con sé guanti pesanti (o moffole) e giaccavento (non solo un antivento). Se le condizioni rimangono invariate nei prossimi giorni e l’organizzazione ritiene opportuno, verrà fatto obbligatorio di portare anche in gara questi indumenti.
Le ultime nevicate e il troppo vento in quota hanno reso il tratto per arrivare in cresta (pendio e canalino) troppo esposto a pericolo valanghe, per cui il percorso di gara non arriverà fino alla cima Lavarella come previsto, ma girerà a circa 250 m dalla cima per una valle e riprendere dopo una salita la discesa per la Val Medesc. Il resto del percorso rimane invariato».  

I FAVORITI – L’ordine di partenza è di tutto rispetto, con alcune delle più importanti coppie del panorama nazionale al via. Favoriti d’obbligo Manfred Reichegger e Matteo Eydallin dell’Esercito, ma occhio a Damiano Lenzi e Lorenzo Holzknecht oppure a Filippo Beccari e Michele Boscacci. Pronti ad approfittare di un calo di condizione degli azzurri dopo lo sforzo dei Mondiali ecco Follador e Kuhar, Bazzana e Pedrini, De Simone e Zulian. Scarica l’ordine di partenza provvisorio.  

DIRETTA STREAMING – Accedendo a skialper.it su questa pagina domani mattina dalle ore 8.15 circa sarà possibile seguire in diretta streaming la gara. Un servizio notevole messo a disposizione dall’organizzazione del Tour de Sas. La redazione di Ski-alper seguirà anche la gara sul campo con il nostro fotografo Ralf Brunel che realizzerà il servizio che verrà pubblicato sul prossimo numero di Up&Down, oltre alle magnifiche gallery che potrete vedere on-line da domani sera. Lo scialpinismo ‘live’ è solo su Skl-alper!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.