Rob Krar bis alla WS 100

Nella gara femminile successo di Magda Boulet

Non capita a tutti di vincere due volte la Western States, non capita a tutti di vincerla un anno dopo l’altro. La vittoria di Rob Krar nella Western States 100, portata a termine ieri, è di quelle che lasciano il segno. Lo statunitense si è imposto in 14h48’ su Seth Swanson e Jared Hazen, mentre Gedeminas Grinius non è riuscito a salire sul podio. Solo diciassettesimo Julien Chorier, che ha sofferto il caldo californiano. Trentatreesimo in 20h22’ l’italiano Filippo Canetta. Tra le donne successo della ex maratoneta olimpica Magda Boulet in 19h05 che si cimentava nella sua prima 100 miglia. Seconda Kaci Likteig e terza la vincitrice dell’anno scorso, Stephanie Howe.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.