Rise Up With Gloriana, ancora un mese per Chiara Musso per il Millet Tour du Rutor

Come sta andando la preparazione della cuneese che ha vinto il contest

Mancano 30 giorni al Millet Tour du Rutor: non mi sembra vero, ma tra poco inizierà una avventura tutta nuova per me, sono al settimo cielo per essere stata scelta e quindi aver avuto la possibilità di debuttare ad una gara de La Grande Course con una atleta esperta come Gloriana!
Il mio desiderio è di arrivare pronta e preparata, quindi mi sto impegnando con buoni allenamenti, purtroppo a fine anno ho avuto un problema di salute che mi ha costretta per un mese a fermare la preparazione e ad annullare alcune gare programmate, ma ora sono tornata in forma e soprattutto motivata per dare il meglio di me stessa con l’obiettivo Tour du Rutor!
Nell’ultimo week-end Gloriana ed io avremmo dovuto allenarci insieme partecipando in coppia alla Monterosa Skialp, ma a causa di un impegno lavorativo di Glo abbiamo rinunciato a questo appuntamento; così ho gareggiato al Trofeo Victor De Cessole disputato sulle Alpi Marittime francesi a Casterino, nella valle delle Meraviglie, nel parco Nazionale del Mercantour. Si è trattata di una prova di scialpinismo vero e un po’ selvaggio in vero stile francese, con 1850 metri di dislivello caratterizzati da discese tecniche e tratti alpinistici con canale di 50° e passaggi su roccette. Ho chiuso con un soddisfacente quarto posto assoluto e terza nella mia categoria, ma più di tutto è stato un ottimo allenamento per fare un po’ di ‘ritmo gara su una lunga distanza in particolare su percorso tecnico in previsione del Tour du Rutor. Nei prossimi giorni si continua la preparazione mettendo in programma una gara a settimana con dislivello intorno ai 2000 metri….e poi si parte per Valgrisenche!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.