Rampegada, sigillo di Filippo Beccari

Nella gara rosa a segno Martina Valmassoi

Un grande lavoro organizzativo dal parte dello sci club Pezzoro per ‘mettere in piedi’ la Rampegada: nonostante le abbondanti nevicate è stato allestito un tracciato con un dislivello di oltre mille metri con quattro salite e tre discese per un totale di otto chilometri sul Monte Guglielmo. Vittoria di Filippo Beccari in 56’00" che ha preceduto Davide Pierantoni in 57’20" con terzo il norvegese Ola Berger in 58’18"; quarto lo svedese Andre Jonsson in 58’58", quindi la top ten si completa con Alex Salvadori in 1h00’18", Norman Gusmini in 1h00’36", Andrea Omodei in 1h01’28", William Boffelli in 1h01’30", Omar Oprandi in 1h02’02" e Angelo Corlazzoli in 1h02’06". In campo femminile a segno Martina Valmassoi in 1h08’39" in un testa a testa con Francesca Martinelli, seconda in 1h08’55", terza la norvegese Hildegunn Gjertrud Hovdenak in 1h18’03".

Le classifiche nel nostro calendario.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.