Quattro 'bocia' sorprendenti

Al rally di Bormio 2.000 anche degli undicenni molto promettenti

Concludiamo in bellezza la presentazione dei giovani che hanno partecipato al raduno nazionale dello Stelvio. Per il gigante del rally di fine raduno eravamo piazzati a lato pista ed erano già scesi diversi team, quando sono piombati come furie sui pali quattro sciatori, tutti insieme, seguiti da un allenatore. …E questi??? Per un attimo abbiamo pensato al salto di porta di una coppia, costretta a risalirla e quindi raggiunta da quella partita trenta secondi dopo. Invece erano quattro ‘kids’ fuori categoria, non ancora cadetti, che hanno corso il rally esattamente come gli altri ma senza prova Artva. Ora, questo sarebbe un raccontino da Libro Cuore se non fosse che a vederli sciare non dimostrassero certo i soli undici anni medi della pattuglia. Di qui la nostra prima confusione con la categoria superiore. E infatti alla fine i loro tempi non si sono discostati di molto da quelli dei cadetti. In ogni caso non avrebbero certo chiuso la classifica di categoria. I loro nomi: Simone Murada, Davide Paganoni, Luca Pedrolini, Adriano Marconi. Attenzione, sciano già meglio della media della categoria senior: arrivano giù un po’ dopo solo perché sono ancora troppo leggeri! Poi non venite a lamentarvi che non vi avevamo avvertito…  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.