6,00 

Il numero di giugno/luglio 2016 della rivista Skialper.
Argomenti principali: trail running, outdoor, scialpinismo e sci ripido primaverile.
Focus: Finale Ligure outdoor destination.


COD skialper106 Categorie , Tag ,

Descrizione

Il numero 106 di giugno-luglio di Skialper (6 euro, 160 pagine) è un’uscita con il verde dell’estate in primo piano che però non tralascia alcune proposte sciistiche di fine stagione.

DESTINAZIONE OUTDOOR – Lo scrive anche il direttore editoriale Davide Marta nell’edito, l’Italia dovrebbe ‘valorizzare’ il proprio territorio, che è una palestra infinita di proposte per gli amanti dello sport all’aria aperta, corroborate da paesaggi unici al mondo, borghi pittoreschi e una cucina top. Ecco perché la copertina del numero e il servizio portante sono dedicati alla prima di una lunga serie di località votate all’outdoor che andremo a visitare nei prossimi mesi: Finale. Una cover diversa, per una volta dedicata all’arrampicata sulla guglia dei Tre Frati, firmata da Federico Ravassard.

FINALE – A Finale c’è tutto per una vacanza attiva e con dislivello (ma con il mare sempre a portata di occhio…). La località ligure ha creduto a pochi visionari e oggi è una delle indiscusse capitali mondiali dell’arrampicata e della mountain bike e da qualche anno è diventata anche una valida scelta per chi ama correre nella natura. Ecco perché ci siamo stati e soprattutto abbiamo vissuto con i local per qualche giorno. Una guida da ‘insider’ davvero irrinunciabile se siete alla ricerca di un’idea per le vostre vacanze.

GRAN SASSO – Se invece cercate un’idea per le vacanze più a sud, in Abruzzo, potreste scegliere di passare qualche giorno sul mare, a Roseto degli Abruzzi, e decidere di salire sulla vetta del Gran Sasso abbinando bici e running. Oppure semplicemente andare a farvi un giro del Gran Sasso, magari al tramonto, per vedere lo spettacolo delle Fiamme di Pietra e il mare sullo sfondo con i colori a tinte forti del crepuscolo. Un ampio reportage con le stupende foto di Luca Parisse vi aiuterà nella programmazione della vostra vacanza.

VIAGGIO – Se siete alla ricerca di una meta più esotica, potreste decidere si andare a fare un trekking o a correre lungo la Via della Seta, tra Uzbekistan, Kazakistan, Kirghizistan e Turkmenistan come ha fatto Dino Bonelli. Ne tornerete sicuramente arricchiti dall’incontro con popolazioni ospitali, culture secolari e natura con la enne maiuscola.

TOR – Per chi è alla ricerca di avventura tra i giganti della Valle d’Aosta, Luca Albrisi propone quattro circuiti che toccano i punti più belli del Tor des Géants. Tutti itinerari consigliati da persone che la gara valdostana la conoscono bene: Franco Collè e Giancarlo Annovazzi.

STILE – Se lassù sulle montagne c’è qualcuno che ha stile è sicuramente Chris Davenport. Lo sci è sempre stato al centro della sua esperienza e ha sciato pareti simbolo come Cervino e Lhotse. Con un’idea ben precisa della linea perfetta. Lo ha intervistato Lucia Prosino.

DIETRO AL TOUR DU RUTOR – Conosciamo tutti i risultati e la bellezza di una gara come il TDR, ma come funziona la macchina organizzativa? Stefano Jeantet ha seguito la gara valdostana per documentarla da dietro le quinte.

UN’ISOLA DIVERSA – Uno pensa di partire con costume da bagno e infradito, invece si può anche andare su un’isola a sciare. Stiamo parlando dell’Islanda, dove è andato il nostro Federico Ravassard. Sci e paesaggi lunari per un viaggio assolutamente da provare una volta nella vita.

DIFFERENT SPRING – Le regole traggono in inganno e soprattutto le stagioni di una volta non esistono più. Si ispirano a queste due verità i servizi che documentano l’ultima pazza primavera tra gli Appennini (Gran Sasso, Monti della Laga, Monte Vettore) e le Alpi (Valle Gesso) dove si è passati in poche ore dai prati e la mountain bike alla powder vista mare.

MELLO STYLE – Di solito in Val di Mello ci si va per arrampicare ma Davide ‘Gerry’ Terraneo ha pensato di provare a sciare su un canale molto estetico del Pizzo di Zocca. Avvicinamento lungo, però ne è valsa la pena!

L’ESPLORATORE – Luca Dallavalle ha l’esplorazione nel sangue: atleta di mountain bike orienteering, anche con gli sci ama esplorare i gruppi dell’Adamello e del Brenta alla ricerca di linee nuove. L’ha intervistato Andrea Bormida.

CIAK, AZIONE! – Sono i gadget hi-tech del momento. Sì, stiamo parlando delle action cam. Noi ne abbiamo messe alla frusta sei, raccontandovi pro e contro.

AWARDS – Ben 22 premi assegnati dalla redazione ad altrettanti prodotti per running e montagna testati sulla Buyer’s Guide Summer. Ecco l’elenco completo e le motivazioni.

TECH – Perché il Gore-Tex Surround è impermeabile e particolarmente traspirante. E cosa è il mountain training? Tutte domande alle quali abbiamo risposto mettendo ai piedi i modelli con la collaudata tecnologia Gore e andando a visitare con Aaron Durogati l’headquarter di Salewa footwear. Senza farci mancare una corsetta.

PROVACI ANCORA XAVIER – Thévenard con due vittorie all’UTMB, come D’Haene e Olmo, e il grande slam di tutte le gare targate UTMB (unico atleta ad avere vinto CCC, TDS e UTMB) è diventato uno dei top runner mondiali del panorama outdoor. Nelle pagine della sezione Up & Down un’ampia intervista.

UP & DOWN – Particolarmente ricco il menù delle pagine dedicate al mondo delle gare con interviste ai runner Silvia Rampazzo, Christian Modena e Davide Cheraz, un’inchiesta sul livello dei trail azzurro, le ultime news da Zegama e tante anticipazioni sulla prossima stagione agonistica dello skialp.

ULTRA-VEG E TRAIL AUTOGESTITI – Particolarmente interessanti gli interventi dei nostri due esperti di alimentazione e leggi. Il dottor Alessandro Da Ponte si è occupato di sport endurance e alimentazione vegetariana o vegana, mentre l’avvocato Flavio Saltarelli ha analizzato le conseguenze legali dell’organizzazione di trail autogestiti.

Informazioni aggiuntive
Peso 0.7 kg
Mese

giugno – luglio

Anno di pubblicazione

2016

Numero di pagine

160

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SKIALPER n.106”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter


Mulatero Editore utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per inviare newsletter, fornire aggiornamenti ed iniziative di marketing.
Per informazioni sulla nostra Policy puoi consultare questo link: (Privacy Policy)

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Abbonati a Skialper

6 numeri direttamente a casa tua
43 €per 6 numeri

La nostra sede

MULATERO EDITORE
via Giovanni Flecchia, 58
10010 – Piverone (TO) – Italy
tel ‭0125 72615‬
info@mulatero.it – www.mulatero.it
P.iva e C.F. 08903180019

SKIALPER
è una rivista cartacea a diffusione nazionale.

Numero Registro Stampa 51 (già autorizzazione del tribunale di Torino n. 4855 del 05/12/1995).
La Mulatero Editore è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 21697

Privacy Preference Center

X