Presolana: buone prospettive per la Coppa del Mondo

La neve ha gia' imbiancato i due percorsi di gara

Appuntamento nel primo fine settimana di marzo alla Presolana (Bg) per la terza tappa della Coppa del Mondo di scialpinismo. Il comitato organizzatore, come già annunciato da skialper.it, ha ipotizzato due percorsi di gara, in funzione delle condizioni di innevamento: uno sul versante sud e uno su quello nord. «Le perturbazioni degli ultimi giorni ci stanno dando una bella mano, ma vogliamo ancora attendere prima scegliere la sede definitiva – ha detto il responsabile del comitato organizzatore Silvio Baronchelli -. Siamo comunque tranquilli avendo due alternative sul versante nord e sud della Presolana. Alternative già collaudate in passato sia con  buone, sia con scarse condizioni di innevamento. Ciò che vi posso anticipare è che in entrambi i casi lo spettacolo sarà garantito». Tanti gli eventi di controno, per trasformare una gara in happening e avvicinare la massa allo ski-alp. «La nostra idea è abbinare alle due competizioni, la sprint del sabato e la prova classic della domenica, una serie di eventi collaterali di livello che avvicinino al mondo ski-alp un sacco di gente – ha continuato Baronchelli -. Strizzando l’occhio ai giovani proporremo trampolino per salto sci con atterraggio su Big Air Bag e Slackline … Il tutto sarà aperto al pubblico con la presenza di vere e proprie icone delle specialità freestyle; vogliamo che in questi tre giorni il mondo della neve e non solo delle pelli, orbiti attorno alla nostra SKI ALP 3».
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.