Paolo Bert si aggiudica il vertical del Dahu

4.700 metri tra Val Pellice e Val Chisone

Domenica 23 a San Germano Chisone si è disputata l’ottava edizione del Vertical del Dahu organizzato dall’Atletica Valpellice in collaborazione con l’ASD Team Nuovi Traguardi ed il patrocinio del Comune di San Germano Chisone. 68 i concorrenti che si sono dati battaglia sui 4.700 metri, quasi interamente di sentiero, che da San Germano portano al panoramico monte Castelletto (Vaccera), sullo spartiacque tra la Val Pellice e la Val Chisone.
Il primo a sbucare tra i rododendri fioriti della Vaccera è stato Paolo Bert (M2 – Podistica Valle Infernotto) con il tempo di 42 minuti e 44 secondi. Secondo posto per Abdessamia Mountasser (M2 – Il Girasole Tranese) staccato di soli 25 secondi. Paride Cavallone (M1 – Atletica Pinerolo) completa il podio a 2 minuti e 49 dal vincitore.
Gara femminile vinta dalla polacca Katarzyna Kuzminska (F2 – Balangero) in 48 minuti e 51 secondi, per lei 10’ posizione assoluta, seconda Ornella Bosco (F2 – Libertas Forno) staccata di 2 minuti e 15 secondi, terza Giulia Oliaro (F1 – Atletica Pinerolo) a 6 minuti e 30 secondi dalla vincitrice. Vittorie di categorie tra gli M3 per Massimo Lasina (Atletica Valpellice), M4 per Antonio Votano (Atletica Susa).
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.