Orobie Ultra Trail: atleti da 34 nazioni

Il vincitore 2015 Zanchi sceglie la gara di 70 km

Ci siamo, venerdì inizierà il lungo fine settimana dell’Orobie Ultra Trail, gara giunta alla sua seconda edizione ma già grande classica del panorama ultra, con uno spettacolare arrivo in città alta a Bergamo. Il programma prevede la partenza della OUT alle 12 di venerdì da Clusone e del Gran Trail Orobie da Carona sabato alle 10.

LE GARE – 140 km e 9.500 m D+ per la OUT, mentre il GTO misura 70 km con 4.200 m D+. 255 gli iscritti alla gara lunga, con sole 17 donne, e 646 alla corta, con 77 donne. In totale saranno 34 le nazioni rappresentate.

TOP RUNNER – Folta la lista degli atleti forti al via, con un parterre dei roi particolarmente importante per il Gran Trail Orobie, dove correrà anche il vincitore dell’OUT del 2015, Marco Zanchi. Troppo vicina l’UTMB per pensare di fare due gare impegnative come OUT e il tour del Monte Bianco. Dunque Zanchi dovrà vedersela con Piotr Hercog, Jorge Maravilla, Pablo Barnes, David Mundina, Roberto Gil Lopez Waa, Michael Dola e Carlo Salvetti. Tra le donne al via Virginia Oliveri, Sonia Escuriola, Angels Llobera, Carlton Rowlnads, Carolina Tiraboschi, seconda l’anno scorso e Cristina Sonzogni. nella gara lunga fari puntati su Lucas Boix, Pablo Criado Toca, Florian Schütz, Xiaolin Wang. Al via la vincitrice 2015, reduce dal successo alla Ronda dels Cims di Andorra, Lisa Borzani, Simonetta Castelli, Marina Plavan, Giulia Arrigoni, Roberta Orsenigo e Rossana More.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.