Non perdere Ski-alper 90 di ottobre!

In edicola in tutta Italia da questa settimana

Il numero 90 di Ski-alper (144 pagine, 6 euro) è finalmente distribuito nelle edicole di tutta Italia, con l’allegato gratuito Up&Down dedicato al mondo delle gare. Si tratta della prima uscita con la nuova grafica e il nuovo progetto editoriale, che d’ora in avanti avrà cadenza bimestrale fissa durante tutto l’anno, senza soluzione di continuità.

LO SPIRITO, INNANZITUTTO – Cambiano gli abiti, l’attrezzatura che si utilizza, ma l’amore per la montagna rimane sempre quello. Che si salga con le pelli per fare un gitone da 2.000 m d+ o si vada a scalare un couloir per sciare su pendenze estreme, che ci si alleni per una gara di ski-alp o per una skyrunning, che si vada a camminare su sentieri o li si affronti con la mountain bike. Nessuno è solamente scialpinista, runner o biker. Ognuno ha le proprie competenze, specializzazioni, preferenze, ma alla fine si tratta di uno stile di vita, di un linguaggio e di una cultura comuni. Questo vuol essere il ‘nuovo’ Ski-alper, un punto di riferimento per tutti coloro che si identificano in questo modo di vivere la montagna, attivo, sportivo, rispettoso dell’ambiente e della natura. Per farlo, questa è la cosa fondamentale, ci rivolgiamo ad esperti di ogni settori, tecnici e praticanti, giornalisti e fotografi, che affiancano la redazione per realizzare un prodotto ambizioso, che non c’è mai stato sui banchi delle edicole.

ALTA COMPONENTE TRAIL RUNNING –
Servizi inediti, curiosi e approfonditi sul numero di ottobre, in cui la componente trail running e speed hiking è ancora preponderante, vista la stagione e la permanenza in edicola da ottobre a dicembre. La proposta di viaggio è sull’isola di Lanzarote, meta ideale per una settimana di vacanza e allenamento. L’approfondito servizio di Claudio Primavesi vi propone 5 itinerari per godere il paesaggio ‘lunare’ dell’isola canaria e tenere allenata ‘la gamba’ nel migliore dei modi. I consigli del dottor Massarini vi aiutano poi a pianificare al meglio la vacanza-training. Per gli amanti delle sfide estreme, abbiamo intervistato Giuliano Pugolotti, l’uomo che ha corso le più massacranti Ultra nei 15 deserti più inospitali della terra. C’è poi una monografia davvero approfondita sul trail running in Trentino, con sei itinerari per tutti i livelli, da percorrere in autunno.

PROPOSTE INEDITE – Siamo poi andati a ‘sfidare’ il percorso del D+5.6, tra Comelico, Carnia, Cadore e Alta Pusteria, a caccia del trofeo Gold (sotto le 24 ore in mountain bike, sotto le 48 ore di corsa) per raccontarvelo passo dopo passo, in modo che ognuno di voi possa scegliere la modalità più adatta alla propria condizione tecnica e fisica. In chiave ‘fast&light’ abbiamo poi percorso il Sentiero Roma, divagando sulle cime di Cengalo e Badile lungo la via normale: anche in questo caso consigli approfonditi, cartine, suggerimenti tecnici e quant’altro. La ‘chicca’ finale è la nuova rubrica di Marco De Gasperi, il campionissimo valtellinese che ogni mese condividerà con i lettori le sue grandi esperienze nella corsa in montagna.

VERTICAL, GUIDA COMPLETA – L’estate 2013 ha visto un notevole aumento di praticanti del Vertical, disciplina affascinante e unica nel suo genere. Abbiamo incontrato due ‘big’ come Urban Zemmer e Marco Facchinelli, per farci raccontare tutti i segreti tecnici, i vari passi con cui affrontare le salite, le piccole curiosità che possono aiutarvi a kigliorare le vostre performance. E poi ci sono i consigli di Eros Grazioli, che spiega come impostare un programma di allenamento per questa specialità. Infine lo speciale si chiude con tre proposte di itinerario in Trentino, quelli abitualmente frequentati da Facchinelli per i suoi allenamenti.

KILIAN, SEMPRE LUI –
La cover story (e la copertina) sono dedicati al record di Kilian Jornet Burgada sul Cervino. La cronaca, gli approfondimenti di Fabio Menino, che ha intervistato lo stesso campione catalano, sua mamma Nuria, le Guide che hanno seguito l’impresa in parete. Il servizio è correlato dall’opinione di Guido valota e da immagini uniche di Seb Montaz Rosset. A proposito di Kilian, c’è anche un dibattito sull’episodio dello Sperone Frendo, dove è stato soccorso insieme alla compagna Emelie Forsberg, con le opinioni diLeonardo Bizzaro e Guido Valota.

SKI-ALP, OF COURSE – Anche se mancano ancora diverse settimane all’inverno, non mancano certo servizi in chiave scialpinistica. La rubrica del dottor Massarini, innanzitutto. Come prepararsi per affrontare gite da 1.000/1.500 m D+ con sci e pelli, oppure gite da 2.000/2.500 m d+. Il servizio è corredato da due tabelle di allenamento di 6 settimane ciascuna e da una serie di esercizi a secco, illustrati con sequenze fotografiche per aiutarvi nella corretta esecuzione. (I vostri amici resteranno di stucco alla prima uscita invernale!). C’è poi un approfondimento del mitico Capitano Cresta sulle caratteristiche della neve autunnale, per chi proprio non riesce a resistere e vuole affrontare le alte quote con sci e pelli.

LAURA COME NON L’AVETE MAI VISTA – La sezione ski-people vede un’intervista a 360° con Laura Besseghini, l’atleta valtellinese che ha vinto l’ultima edizione del Trofeo Mezzalama insieme ad Elena Nicolini e Raffaella Rossi. Da non perdere l’esclusivo photo-shooting di Enrico Schiavi. Ampio spazio per l’impresa ‘targata’ Dynafit: Triglav, Grauspitze, Zugspitze, Grossglockner, Dufour, Gran Paradiso e Monte Bianco in sette giorni, chiaramente by fair means, solamente di corsa, in mtb o con gli sci. Il tutto composto da un gruppo di sette persone che lavorano in azienda. E poi c’è la curatissima rassegna delle 20 più interessanti imprese di sci ripido della primavera/estate 2013 curata da Teo Tagliabue, a sua volta protagonista di alcune di esse.

OCCHIO ALLA MODA – In vista dei vostri acquisti di abbigliamento per la stagione invernale, abbiamo portato sulla neve i capi più interessanti per lo ski-alp touring di 12 aziende top: La Sportiva, Dynafit, Crazy Idea, Scott, Karpos, Ferrino, Jack Wolfskin, Mammut, Arc’Teryx, Millet, The North Face, Paragonia e Norrona. Le foto sono state scattate da Sindy Thomas, con una serie di modelli ‘skialper’ d’eccezione. Un nome su tutti? Martina Valmassoi!

RUBRICHE TECNICHE – Abbiamo costituito una vera e propria ‘commissione tecnica’, che ha avviato una serie di rubriche che avranno continuità su tutti i numeri. Già detto di Massarini e Grazioli, esordiscono Nicola Giovanelli che vi accompagnerà nella preparazione di un Ultra Trail, Sergio Benzio che aiuterà chi è interessato ad affrontare la transizione al natural ranning e Massimo Tresoldi con i consigli per la riabilitazione e la prevenzione degli infortuni.

UP&DOWN IN ALLEGATO – Come se non bastasse, per gli amanti delle gare c’è l’allegato gratuito Up&Down. Per tutti i contenuti di questo numero, potete cliccare qui.

QUANDO ESCE E DOVE SI TROVA – Ski-alper è in distribuzione in questi giorni nelle migliori edicole di tutta Italia. Ci fossero problemi a reperirlo potete inviare una mail in redazione, indicandoci l’indirizzo dell’edicola che non avete trovato rifornita. Provvederemo a segnalarla alla distribuzione. Per chi fosse interessato agli abbonamenti, può visitare l’apposita pagina del sito. È possibile acquistare la rivista anche per smartphone e tablet iOS e Android, direttamente all’interno della nuovissima applicazione. Le prossime uscite previste sono: 1 dicembre, 1 febbraio, 1 aprile, 1 giugno, 1 agosto. Poi ricomincia il giro…

NUMERO SPECIALE – La prima settimana di novembre c’è poi un altro appuntamento: è in uscita il numero speciale dedicato ai test 2014 di sci e scarponi da ski-alp. Si tratta di un numero monografico sull’attrezzatura, con conigli tecnici, tricks di laboratorio, tutte le valutazioni dei 50 migliori sci e 20 scarponi scelti dalla redazione negli ambiti Mountain Sport (gara, performance e grandi dislivelli), Mountain Classic (ski touring, climb&ski, elite) e Free (free-touring, freeski mountaineering, alpine freeride). Non è inclusa nell’abbonamento, per cui potete prenotarla al vostro edicolante per essere sicuri di non perderla: andrà a ruba!

SEGNALAZIONI ED ERRORI – Stiamo cambiando grafica e contenuti, ci vorranno un paio di numeri a trovare la forma definitiva. I vostri suggerimenti e consigli sono comunque graditi. Potete inviare una mail in redazione. Inoltre, ripristinando una vecchia usanza, chi ci segnalerà degli errori con una mail, riceverà come ricompensa un gadget di Ski-alper.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.