Nasce Nordic il ramponcino per il trail invernale

Tadei Pivk ha contribuito allo sviluppo del prodotto

Il ramponcino flessibile a calzata rapida nasce circa vent’anni or sono come elemento antiscivolo nelle più varie situazioni di montagna. Nortec sta oggi sviluppando nuovi ramponcini ultralight  e particolarmente performanti, anche in collaborazione con skyrunners del calibro di Tadei Pivk.

UNA SOLUZIONE NUOVA – Anche se già ne esistono sul mercato, la novità Nortec rivoluziona il concetto. Non si parte dal rampone classico per adattarlo fino a una versione minimal. Si parte invece dalle esigenze del trail invernale per realizzare l’attrezzo mirato e specifico.
Tadei Pivk ha già condotto uno stress – test a secco di 150 chilometri su un singolo paio con esiti molto positivi. Lo sviluppo di Nortec sta proseguendo anche secondo le sue indicazioni.

COME SONO FATTI? – Si tratta di ramponcini a calzata rapida, e per ‘rapida’ si intendono effettivamente pochi secondi. La struttura superiore è un elastomero sagomato che calza attorno alla scarpa aderendo fedelmente alla sua forma. Il sistema è interconnesso ad una struttura sottoscarpa, realizzata attraverso una combinazione di elementi a catena, connessioni e piastrine ramponate. 21 punte da 8 mm forniscono grip unito a comfort anche nella corsa, senza pregiudicare la stabilità.

I MATERIALI DEL RAMPONCINO – Tutti i componenti metallici sono realizzati in acciaio inox ad alta resistenza. Le piastrine di tenuta sono trattate termicamente per una maggiore resistenza meccanica e all’usura.
L’elastomero del sistema di calzata è in materiale siliconico hi-tech testato a -60 °C, che garantisce calzata rapida, comfort e prestazione. La tensione costante fra l’elastomero e le parti metalliche assicura una perfetta aderenza del sistema antiscivolo alla suola della calzatura.

I PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO – l sistema ‘flex’ delle piastrine anteriori previene l’accumulo di neve e ghiaccio fra il ramponcino e la suola della calzatura. La conformazione delle piastrine di tenuta, a punte contrapposte, migliora la stabilità ed il comfort di marcia con calzature leggere. I nuovi ganci a ‘ 8 ‘ (patent pending) rendono impossibile la fuoriuscita della connessione fra l’elastomero e la catena.

UN PESO PIUMA! – Ed ecco l’argomento che sta a cuore a trail runners e alpinisti. Il Nordic di Nortec è veramente ultraleggero: grazie alla qualità dei materiali il peso della coppia di ramponcini Nordic è di 293 grammi nella taglia M. Inoltre l’astuccio è costituito da un guscio semirigido che impedisce alle punte di danneggiare altri contenuti, e separa tra loro i ramponcini evitando incastri e relative perdite di tempo.

GLI ALTRI PROGETTI NORTEC PER IL GRIP
– Tra i progetti di Nortec sono presenti anche ramponcini per l’approach e per l’alpinismo in chiave light, progettati per i modelli di calzature trail e mid che oggi presentano caratteristiche meccaniche in alcuni casi almeno pari a quelle degli scarponi semirigidi. Risparmiando all’alpinista strutture alte, volume e peso inutili se non controproducenti quando non bisogna affrontare terreni estremamente pendenti, ma solo l’attraversamento di nevai e ghiacciai di bassa e media difficoltà.

TEST SUL CAMPO – Questi attrezzi possono costituire un’opportunità interessante anche per i climber nei loro avvicinamenti a vie dure che richiedono il  ‘bagaglio al seguito’ ridotto al minimo. Ski-alper testerà i ramponcini fin oltre i limiti per cui sono stati progettati, e riporterà i risultati delle prove sul numero in edicola il prossimo dicembre.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.