Monte Agnello Trophy scatta tra poche ore

Tutto pronto per la spettacolare notturna di Pampeago

Bello carico come sempre, Massimo ‘Macha’ Dondio ha comunicato le ultime news dal  percorso: «Abbiamo conservato i tre cambi d’assetto e fatto un bel lavoro per permettere di salire anche dei tratti fuori pista nella seconda salita, così la gara resta più varia. Le discese sono uguali all’anno scorso, zona Latemar, e la salite cambiano di poco: siamo a un po’ più di 700 metri positivi totali. Fuori non c’è molta neve, come dappertutto, ma le piste sono perfette. Per ora siamo a oltre 200 iscritti, e domani ne arriveranno ancora tanti. Importante: ritiro pettorali dalle 16.00 al palazzetto dello Sport di Stava».  

DI NUOVO AL BECCA IL PREMIO ALEKSEJ STAKANOV –
Prosegue Macha: «Quelli di qua hanno confermato tutti, nonostante la quasi coincidenza con i Campionati italiani a Torgnon. Viene anche il Beccari, e poi sale a Torgnon la mattina dopo per fare il Vertical»

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.