MIUT, a segno lo statunitense Zach Miller

Sesto posto per Fulvio Dapit

La statunitense Zach Miller si aggiudica la Madeira Island Ultra Trail, tappa dell’Ultra Trail World Tour: 13h53’35” il suo tempo dopo 115 km e 7000 metri di dislivello. Piazza d’onore per lo spagnolo Tofol Castanyer con un ritardo di 20’28”, terzo il francese Sébastien Camus a 26’28”. Ai piedi del podio altri due francesi Fabien Antolinos a 41’56” e Cyril Cointre a 43’02” con sesto l’azzurro Fulvio Dapit  a 46’37”, settimo il portoghese Luís Fernandes, ottava la prima donna, la francese Caroline Chaverot in 15h02’13”. Vittoria netta la sua: al secondo posto lo svizzera Andrea Huser in 16h24’04”, con terza la portoghese Lucinda Sousa.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.