Michele Boscacci e Alba De Silvestro primi al Lattebusche vertical kilometer

411
Michele Boscacci

A Monte Croda di Domegge di Cadore, sulle Dolomiti Bellunesi, tempo di Lattebusche vertical kilometer dove brillano gli azzurri dello ski-alp: vittoria (con record) di Michele Boscacci e Alba De Silvestro. 2,7 chilometri di sviluppo e 1000 metri di dislivello, con partenza da Vallesella di Domegge e arrivo a Monte Croda: un vero e proprio ‘muro’ che Miky Boscacci ha percorso in 32’59”, facendo registrare il record del tracciato. Fin dai primi metri serrato duello con colui che deteneva il record, vale a dire Manuel Da Col, secondo a 12” di distacco da Boscacci. A completare il podio, con un distacco di 3’03”, il friulano Tiziano Moia. Nella gara a imporsi è stata Alba De Silvestro. Seconda e terza posizione per Cecilia De Filippo, staccata di 1’23” dalla vincitrice, e per Martina Valmassoi, al traguardo con 1’45” di ritardo.

Alba De Silvestro

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.