Meno di due settimane alla tre giorni di Chamonix

Marathon du Mont-Blanc, 80 km e vertical

Tra meno di un mese appuntamento a Chamonix per una fra le gare più importanti del calendario francese e internazionale. Chi prenderà l’eredità di François d’Haene (vincitore della 80 km nel 2013) o dello spagnolo Luis Alberto Hernando e della svedese Emelie Forsberg saliti sul più alto gradino del podio nel 2014? Il tempo record fatto segnare da Kilian Jornet nel 2014 al Kilometro Verticale in 34’18” sarà battuto nel 2015? E chi ci sarà per battere ancora Kilian alla Marathon du Mont-Blanc?
 
TERZA EDIZIONE DELLA 80 KM DU MONT-BLANC – Venerdì 26 giugno, partenza alle 4, i 1000 atleti ammessi si confronteranno sulla distanza di 82 km con un dislivello positivo e negativo di 6000 mt. Occhi puntati sugli americani Dakota Jones e Alex Nichols, i francesi Sébastien Chaigneau, Nicolas Pianet, il tedesco Philipp Reiter, lo svizzero Jules Henri Gabiou o ancora gli spagnoli Cristofer Clemente e Javier Rodriguez e l’azzurro Giancarlo Annovazzi. Anche tra le donne c’è un livello altissimo con la presenza dell’americana Rory Bosio, due volte vincitrice dell’UTMB (nel 2013 e nel 2014), della cinese Dong Li, vincitrice della TNF100 Australie 2015. Come outsiders, la francese Virginie Govignon e la nepalese Mira Rai potranno sorprendere. La 80 Km du Mont-Blanc è tappa  del circuito Ultra delle World Series
 
LA 42KM DU MONT-BLANC – Un formato di gara poco abituale (42 km) per Xavier Thévenard. Il vincitore del trittico CCC, UTMB e TDS si confronterà con degli abitudinari di questa distanza come il britannico Ricky Lightfoot, campione del mondo trail-running nel 2013, i francesi Michel Lanne, Sébastien Spehler, lo statunitense Max King, campione del mondo 100 km nel 2014 o lo svizzero Marc Lauenstein. Al via anche il premanese Erik Gianola Tra le donne ci sarà una bella battaglia con la presenza di Stephanie Jimenez e l’americana Ellie Greenwood. La Marathon du Mont-Blanc fa parte del circuito Salomon Skyrunner France Series 2015.
 
KILOMETRO VERTICALE – Una gran bagarre con 10 atleti con oltre 800 punti nella classifica ITRA: Max King, Aritz Egea Caceres, Thorbjorn Ludvigsen, Saul Antonio Padua Rodriguez, Eirik Haugsnes, Gregory Vollet, Guillaume Peretti, Stian Hovind-Angermund, Pascal Egli, Fabrice Arnaud, Christophe Malarde o Germain Grangier. Nella prova rosa presente Laura Orguè vincitrice nel 2014, che se la vedrà con le azzurre Antonella Confortola e Stephanie Jimenez. Il Kilomètre Vertical du Mont-Blanc vale per gli Skyrunning Continental Championships, nella categoria VK.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.