Meeting Alta Valtellina, archiviata la seconda giornata

Spettacolo e divertimento per la prova rally

Forse i "vecchi" scialpinisti mai avrebbero pensato al ritorno dei rally e soprattutto in chiave giovanile. Oggi, una volta in più si ha avuto la conferma di quanto propedeutico possa essere il rally. I ragazzi hanno effettuato un primo trasferimento con gli sci per portarsi in quota verso la partenza della prova a cronometro. La cronometro era scandita da partenze a coppie ogni minuto, un tratto con le pelli, un cambio sci nello zaino e via verso l’arrivo. Dopo aver riposato qualche minuto i giovani atleti, sempre in coppia, dovevano affrontare le porte dello slalom gigante.
Per finire in bellezza il Soccorso Alpino aveva preparato un campo Artva per le prove di ricerca.
«Penso che tutti si siano divertiti». Ha detto Luca Salini: «Sono stati tutti molto bravi, forse dobbiamo lavorare ancora sulla ricerca Artva. I ragazzi non sono stati così veloci come con gli sci».
Alle 17 ci sarà l’incontro promosso dallo Sci Club Altavaltellina tra tutti gli allenatori per far il punto della situazione, le premiazioni di giornata invece saranno stasera alle 21.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.