Maguet e Theocharis d’oro allo Youth Test Event ISF

Argento per Colaianni alle prove dei Mondiali Giovani

Con la Gransasso Skyrace di ieri si è concluso lo Youth Test Event ISF 2015, manifestazione riservata alle squadre nazionali giovanili (16-23 anni) e vero e proprio test event per un Mondiale giovanile di skyrunning. Erano presenti Atleti di Giappone, Repubblica Ceca, Serbia, Spagna e Italia. Le gare in programma: Vertical Kilometer, Skyrace, e classifica combinata. Si è aggiudicata la vittoria dell’evento la nazionale spagnola, grazie al maggior numero di medaglie d’argento conquistate (6 ori, 6 argenti, 3 bronzi), precedendo l’Italia (6 ori, 3 argenti) e la Repubblica Ceca (3 argenti, 6 bronzi). A chiudere la classifica Giappone e Serbia a pari merito. Da segnalare l’oro di Nadir Maguet e Dimitra Theocharis nella under 23 femminile e l’argento di Carlo Colaianni nella categoria Youth Men. Per l’Italia erano presenti: Dimitra Theocharis (Aldo Moro Paluzza), Nadir Maguet (Saint Nicolas SkyRun), Carlo Colaianni e Marco Daniele (Bogn da Nia), Riccardo Montani e Giovanni Vespa (SDS-Specialisti dello Sport), Davide Sponta (Corridori del Cielo) e Stefano Oddi (Ernica Running). Capo Delegazione: Fabio Meraldi.

SKYRACE –
Nella Skyrace di ieri successo di Nadir Maguet in 2h25’22’’ su Thomas Lichy (CZE) e Antonio Sanchez Alcalde (SPA) e di Stephanie Jimenez in 2h56’36’’ su Dimitra Theocharis e Maria Samso Raventos (SPA).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.