Lo Skialpdeiparchi fa tappa in Molise

Vittoria del giovane Marco Daniele

Trovare al 41° grado di latitudine e sotto i 2000m canali ‘dolomitici’ non poteva essere scenario migliore per gli atleti che hanno raggiunto il Molise e il comprensorio di Campitello Matese per un evento ‘storico’, la gara di scialpinismo più a Sud dell’Italia peninsulare. Dalla cima di Monte Miletto, vista sul golfo di Napoli verso il Tirreno e fin sul mare pugliese verso l’Adriatico. Clima invernale, sole, vento, neve e tanta amicizia per i concorrenti (pochi rispetto a quanto meritassero location e organizzazione) che hanno partecipato al primo Matese Skialp Race, organizzato dall’associazione Alpamayo Mountain team.
Partenza ritardata dovuta al rifacimento della traccia dopo la nevicata notturna ed a una modifica del tracciato con inserimento di un tratto con ramponi, che ha reso ancora più tecnico il  suggestivo percorso.
In campo maschile si sono battagliati il podio avvicendandosi più volte nei cambi assetto e durante le discese i primi quattro atleti: alla distanzaprima vittoria allo skialpdeiparchi dell’Under 18 Marco Daniele che chiudendo con il tempo di 52’00” ha preceduto sul traguardo Antonio Carfagnini e Antonio d’Alessandro giunti insieme all’ultimo cambio pelli prima dei 500 metro sul piano finale che portava all’arrivo.
Tra le uniche due donne in gara, andamento a braccetto fino al traguardo per Giovanna Galeota e Francesca Ciaccia che hanno chiuse ex-equo con il tempo di 1h16’27”.
Lo Skialpdeiparchi proseguirà regolarmente  con la dodicesima edizione del super classico Trofeo Majella in programma il prossimo 13 marzo a Passo Lanciano Majelletta.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.